Valutare Casa a Modena e Provincia: Consulente Immobiliare è meglio

Valutare Casa a Modena e Provincia: Consulente Immobiliare è meglio | Consulenza Immobiliare Modena e Provincia Fausto Rovatti

Valutare Casa a Modena e Provincia: Consulente Immobiliare è meglio

Valutare Casa a Modena e Provincia: Consulente Immobiliare è meglio

Perchè rivolgersi ad un consulente immobiliare anzichè ad una agenzia per la valutazione del proprio immobile?

Il consulente immobiliare analizza, a seguito di un sopralluogo dettagliato, una valutazione appropriata dell’immobile. Che tiene conto dei tre elementi fondamentali per una corretta valutazione. Ovvero quello oggettivo, quello soggettivo e quello parametrico.

Con l’elemento oggettivo il Consulente Immobiliare analizza le quotazioni dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate. Con quello soggettivo verifica minuziosamente lo stato di conservazione dell’immobile che viene messo in vendita. E con quello parametrico cerca tutti gli immobili simili per caratteristiche (zona, superficie, accessori) in vendita nel momento della stima.

Ma soprattutto, il Consulente Immobiliare è partner integrante nella pianificazione di un percorso strutturato. Finalizzato a raggiungere, nel minor tempo possibile e con il miglior risultato possibile, l’obiettivo condiviso con il venditore.

Valutare Casa a Modena e Provincia: Consulente Immobiliare è meglio
Vendere e Comprare Immobili al Prezzo Giusto e in Tempo Breve Fausto Rovatti Consulenza Immobiliare Modena e Provincia

Il Consulente Immobiliare interpreta le esigenze del venditore e le gestisce nell’interesse del venditore. Attivandosi anche attraverso il maggior numero possibile di agenzie, assumendo così il ruolo di unico referente in sostituzione del venditore.

In questo modo aumentano in maniera considerevole le opportunità di contatto con potenziali acquirenti. Mantenendo una uniformità nella divulgazione di informazioni e notizie sull’immobile.

Volendo fare un paragone, è come un ingegnere che coordina tutte le fasi di preparazione e poi realizzazione di una nuova abitazione. Compresa la parte burocratica di raccolta documentazioni. E, laddove necessario, commissionando ai tecnici convenzionati le documentazioni mancanti. Ad esempio il termo tecnico per la Certificazione energetica, un geometra per la conformità urbanistica. Oppure un visurista per le visure catastali e/o ipotecarie o un notaio per gli adempimenti fiscali. E quant’altro può essere necessario reperire per la vendita.

In buona sostanza, permette al venditore di non sottrarre tempo al proprio lavoro o alla propria famiglia.

Fausto Rovatti

Oppure CLICCA sul tasto WhatsApp


Segui Fausto Rovatti su Facebook

× Chiedi Info su Whatsapp