7 Buoni Motivi

40 buoni motivi per scegliere la Consulenza Immobiliare di Fausto Rovatti

7 Buoni Motivi per scegliere la Consulenza Immobiliare di Fausto Rovatti

Fausto Rovatti..

  1. Ti prende per mano e ti accompagna fino al rogito di vendita.
  2. Ti fornisce la miglior valutazione senza illuderti di incassi irrealizzabili.
  3. Ti dimostra il percorso e il ragionamento che portano alla valutazione presunta (StimaTer).
  4. Ti filtra le richieste reali dai curiosi, perditempo o eterni indecisi
  5. Ti coinvolge solo al momento di proposte concrete, scritte e firmate.
  6. Ti organizza tutti i passaggi e la raccolta della documentazione obbligaroria per la vendita.
  7. Ti lascia fare il tuo lavoro senza sottrarti tempo libero per te o per la tua famiglia.

7 Buoni Motivi per scegliere la Consulenza Immobiliare di Fausto Rovatti

Il Consulente Immobiliare innanzitutto deve aver conseguito il titolo abilitativo a seguito di idonea preparazione (oltre 200 ore presso Confcommercio o Camera di Commercio).

E deve aver superato gli esami professionali presso la Camera di Commercio (scritti ed orali dinanzi a commissione esaminatrice).

Nell’ambito della propria attività professionale il Consulente Immobiliare si assume la Responsabilità civile e penale nella gestione dell’incarico in esclusiva.

Raccoglie tutta la documentazione (atto di provenienza, mutuo, planimetrie, APE, ecc.).

Effettua tutte le visure (Catastali e Ipotecarie) a proprie spese ed organizza: con il Termotecnico la verifica dell’A.P.E. e con un Tecnico convenzionato l’accesso agli atti in Comune per la Conformità Urbanistica.

Interpreta, dedicando tempo e competenza, con lettura e studio tutti i documenti riguardanti l’immobile.

Controlla e verifica la coerenza tra le dichiarazioni del venditore e la documentazione raccolta.

Individua e cerca di risolvere eventuali “patologie ” immobiliari.

Esegue o commissiona un servizio fotografico professionale per esaltare l’immobile da vendere.

Inserisce foto, video, descrizioni e caratteristiche dell’immobile in vendita sui principali siti immobiliari. Ed affigge cartelli VENDESI all’esterno dell’immobile.

Commissiona e invia materiale illustrativo a riviste del settore. E decide ed organizza, a seconda della tipologia, altre forme pubblicitarie (ad esempio OPEN HOUSE).

Seleziona ed invia mail ad acquirenti qualificati presenti nel proprio database e che sono in “lista di attesa”.

Pianifica incontri periodici con il proprietario a cui relaziona sul numero di contatti/visualizzazioni ottenute.

Risponde telefonando o inviando mail e materiale illustrativo a potenziali acquirenti che si interessano all’immobile di cui ha incarico di vendita.

Riaffigge, se necessario, i cartelli ” Vendesi” all’esterno dell’immobile.

Incontra acquirenti interessati “qualificandoli”.

Organizza visite e sopralluoghi presso gli immobili in vendita con potenziali acquirenti.

Richiama e re-incontra potenziali acquirenti che hanno manifestato interesse all’immobile.

Imposta e pianifica Trattative con clienti acquirenti.

Organizza visite con colleghi agenti immobiliari e ne segue le trattative in collaborazione.

Ri-riaffigge cartelli “Vendesi” all’esterno degli immobili in vendita di cui ha incarico.

Gestisce l’adeguamento del prezzo di vendita.

7 Buoni Motivi per scegliere la Consulenza Immobiliare di Fausto Rovatti

Ancora, il Consulente Immobiliare rivisita l’immobile con clienti pronti a sottoscrivere proposta di acquisto.

Gestisce le eventuali obiezioni da parte di acquirenti. E raccoglie tutte le proposte di potenziali acquirenti.

Organizza e pianifica l’appuntamento di accettazione con il proprietario dell’immobile in vendita.

Gestisce/raccoglie eventuale controfferte da parte dei venditori di immobili.

Gestisce/raccoglie eventuale controfferta sulla controfferta.

Gestisce l’accettazione finale dell’offerta di acquisto.

Comunica alle parti la conclusione dell’affare.

Si occupa della registrazione del preliminare di vendita congiuntamente al notaio nominato.

Confeziona e consegna i documenti al notaio individuato per l’atto di vendita/acquisto.

Fissa la data del “preliminare” dopo aver ben compreso i bisogni di tutti (tranne i propri).

Richiede il pagamento delle commissioni spettanti all’agenzia e a carico di chi compra e di chi vende.

Partecipa, con il perito della Banca, alla perizia presso l’immobile.

INVESTE denaro proprio per un periodo di almeno SEI mesi per vendere l’immobile in incarico.

Presenzia all’atto di compravendita presso lo studio notarile designato.

Sostiene giornate di aggiornamento professionale sulle normative vigenti in materia di compra-vendite, a seguito delle quali riceve attestati di partecipazione.

Ha diritto alla provvigione, come previsto dal codice civile italiano, solo in caso di vendita dell’immobile; in caso contrario perde tutto l’investimento effettuato.

Fa vendere, Comprare, Affittare senza problemi.

× Chiedi Info su Whatsapp